Programmazione dal 20/2 al 26/2

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO ONLINE

GLI ANNI PIÙ BELLI

Giovedì 20/2
Venerdì 21/2
16.00 – 18.30 – 21.15
——————–
Sabato 22/215.00 – 17.30 – 18.30 – 20.00 – 22.30
——————–
Domenica 23/215.00 – 17.30 – 18.30 – 20.00
——————–
Lunedì 24/2
Martedì 25/2
Mercoledì 26/2
16.00 – 18.30 – 21.15

Regia: Gabriele Muccino

La storia di quattro amici Giulio, Gemma, Paolo, Riccardo, raccontata nell’arco di quarant’anni, dal 1980 ad oggi, dall’adolescenza all’età adulta. Le loro speranze, le loro delusioni, i loro successi e fallimenti sono l’intreccio di una grande storia di amicizia e amore attraverso cui si raccontano anche l’Italia e gli italiani. Un grande affresco che racconta chi siamo, da dove veniamo e anche dove andranno e chi saranno i nostri figli. È il grande cerchio della vita che si ripete con le stesse dinamiche nonostante sullo sfondo scorrano anni e anche epoche differenti.


PICCOLE DONNE

Giovedì 20/2
Venerdì 21/2
16.00 – 18.30 – 21.00
——————–
Sabato 22/2
Domenica 23/2
16.00 – 21.00
——————–
Lunedì 24/2
Martedì 25/2
Mercoledì 26/2
16.00 – 18.30

Regia: Greta Gerwig

Adattamento del classico di Louise May Alcott, che narra la storia di quattro sorelle durante la guerra civile americana. In viaggio con la madre, Amy, Jo, Beth e Meg scoprono l’amore e l’importanza dei legami familiari.


PERMETTE? ALBERTO SORDI

Da lunedì 24/2 alle ore 21.00

Regia: Luca Manfredi

LA VITA E L’ARTE DI ALBERTO SORDI
Da giovanissimo Alberto Sordi viene espulso dall’Accademia di Recitazione dei Filodrammatici a Milano per la sua incorreggibile parlata romana. Ma Alberto non si arrende e, tornato a Roma, con la sua ricerca della qualità attoriale e con impegno tenace, riesce a diventare l’inconfondibile voce di Oliver Hardy, si fa notare sui palcoscenici del Varietà e alla Radio con il personaggio di Mario Pio. In quegli anni stringe una grande amicizia con il giovane Federico Fellini, che da lì a poco lo avrebbe diretto ne Lo Sceicco Bianco e I Vitelloni (sua la pernacchia più celebre del cinema italiano!), si innamora dell’attrice e doppiatrice Andreina Pagnani e raggiunge il trionfo con Nando Moriconi, l’Americano a Roma.