Programmazione dal 7/10

Poster del film Il villaggio di cartone

SALA NIRVANA

“IL VILLAGGIO DI CARTONE”

16.10 – 18.00 – 20.00 – 22.00

Che cosa è più importante dell’accoglienza? Il simbolo? Il simbolo deve rimandare alla realtà di carne per avere un significato. Non a caso nel film il sacerdote, parlando con il suo piccolo crocefisso, dice che non prova pietà per lui perché lo sente troppo lontano. Dice anche ‘quanta menzogna nella pietà!’ Dobbiamo inginocchiarci non davanti ai simulacri, perché Cristo ha sofferto duemila anni fa, ma davanti a chi soffre ora. Io sono convinto di ciò, però faccio fatica ad attuarlo. Mi rendo conto sia difficile per tutti.

(Ermanno Olmi – Conferenza stampa del 6 settembre 2011 per la presentazione del film a Venezia)

Poster del film Niente da dichiarareSALA OMBREROSSE

“NIENTE DA DICHIARARE?”

16.00 – 18.00 – 20.10 – 22.10

1 Gennaio 1993 – Nascita della Comunità Europea. Due agenti della dogana, uno belga e l’altro francese, vedono soppresso il loro posto di dogana. Ruben Vandevoorde, “francofobico” da generazioni e doganiere zelante, è costretto a fondare il primo distaccamento della dogana franco-belga. Mathias Ducatel è segretamente innamorato della sorella di Ruben, il quale lo considera il suo peggior nemico. Come riusciranno i due a lavorare insieme?

Annunci