Rassegna estiva dal 3 al 9 agosto

SALA NIRVANA: RASSEGNA ESTIVA

“AIACE SUMMER EDITION”

VENERDÌ 3 AGOSTO

Hysteria  – ore 16.30 e 20.30

Regia: Tanya Wexler

Trama: 1880. Nella pudica Londra vittoriana, il brillante giovane dottore Mortimer Granville  trova lavoro presso il Dottor Dalrymple, specializzato nel trattamento dei casi di isteria nelle donne, convinto che la causa del malanno sia anche la repressione sessuale imperante in quell’epoca. Storia vera e commedia romantica sulla creazione del vibratore.

Adorabili amiche  – ore 18.30 e 22.30

Regia: Benoît Pétré

Trama: Nelly è un’insegnante di belle speranze, Gabrielle è single, ricca e borghese, Chantal fa la promoter in un supermercato, ama i cani e odia il marito. In comune hanno Philippe, un vecchio amore in procinto di sposarsi con una donna a loro sconosciuta. Un uomo che, per narcisismo ha invitato al suo matrimonio, a la Rochelle, tutte e tre le sue ex. Dopo una iniziale incertezza Nelly, Gabrielle e Chantal decidono di presenziare al matrimonio e partire insieme. Ha inizio un road-movie lungo le strade della Borgogna in cui le tre donne condivideranno un viaggio pieno di peripezie momenti di gioia, di rabbia e di malinconia, di volta in volta divertenti, fragili e commoventi…

———————————————–

SABATO 4 AGOSTO

Paradiso amaro – ore 16.30 e 20.30

Regia: Alexander Payne

Trama: Quando sua moglie entra in coma in seguito ad un incidente in barca al largo di Waikiki, Matt King dovrà riesaminare il proprio passato e affrontare gli imprevisti del futuro. Rimasto solo, cercherà di ricucire il rapporto con le figlie, la matura Scottie di 10 anni e la ribelle Alexandra di 17, con cui intraprende un viaggio avventuroso alla ricerca dell’amante di sua moglie, ma anche di se stesso.

Carnage ore 18.30 e 22.30

Regia: Roman Polanski

Trama: Due ragazzini, sugli undic’anni, fanno a pugni in un parco cittadino. Quello più forte e “armato di bastone“ ferisce l’altro. Sangue, labbra gonfie e denti rotti. Ora i genitori della “vittima“, Penelope e Michael, invitano nel loro appartamento nei pressi dell’elegante quartiere di Park Slope, a Brooklyn, Nancy e Alan, i genitori del “bullo“, per chiarire la questione.

———————————————–

DOMENICA 5 AGOSTO

Il pescatore di sogni – ore 16.30 e 20.30

Regia: Lasse Hallström

Trama: Una favola romantica contemporanea. Il Pescatore Di Sogni è la storia del Dottor Alfred Jones, uno scienziato introverso che lavora per il Ministero della Pesca e dell’Agricoltura, che si ritrova coinvolto in un progetto escogitato da uno sceicco yemenita che sogna di realizzare qualcosa di apparentemente impossibile: introdurre il salmone nello Yemen.

La guerra è dichiarata – ore 18.30 e 22.30

Regia: Valérie Donzelli

Trama: La storia di due genitori che scoprono che il loro bambino di 18 mesi ha un tumore maligno al cervello. Due genitori che dichiarano guerra alla malattia. La loro dolorosa tragedia si trasformerà presto in una lotta contro il destino e in un gioioso inno alla vita, che li accompagnerà fino alla guarigione del piccolo Adam.

———————————————–

LUNEDÌ 6 AGOSTO
Gli infedeli – ore 16.00 e 20.15

Regia: Emmanuelle Bercot, Fred Cavayé, Alexandre Courtes, Jean Dujardin, Michel Hazanavicius, Eric Lartigau, Gilles Lellouche

Trama: Sette registi ci mostrano la propria visione dell’infedeltà maschile in sei diversi episodi.

Marigold Hotel – ore 18.00 e 22.15

Regia: John Madden

Trama: Sette pensionati inglesi approdano in India nell’elegante ma decadente albergo del titolo, ereditato dal giovane e ingenuo Sonny Kapoor, che intende trasformarlo in un hotel di lusso.

———————————————–

MARTEDÌ 7 AGOSTO
La kryptonite nella borsa – ore 16.30 e 20.30

Regia: Ivan Cotroneo

Trama: Napoli. 1973. Peppino Sansone ha 9 anni, una famiglia affollata e piuttosto scombinata ed un cugino più grande, Gennaro, che si crede Superman. Quando Gennaro muore, la fantasia di Peppino riscrive la realtà e lo riporta in vita, come se il cugino fosse effettivamente il supereroe che diceva di essere.

 Scialla! – ore 18.30 e 22.30

Regia: Francesco Bruni

Trama: Come il titolo stesso suggerisce, nel gergo metropolitano romano l’espressione “Scialla” significa “Stai sereno”, “Stai tranquillo”.
Sfruttata nel lungometraggio d’esordio di Francesco Bruni, sceneggiatore di fiducia di Paolo Virzì, sembra voler sintetizzare l’eccessiva leggerezza con cui alcune giovani generazioni d’inizio XXI secolo finiscono incoscientemente per cacciarsi in guai grossi.

———————————————–

MERCOLEDÌ 8 AGOSTO
The Help – ore 16.00 e 20.15

Regia: Tate Taylor

Trama: Il film racconta la storia di tre donne straordinarie e molto diverse, in Mississipi durante gli anni 60′, che stringono una forte amicizia intorno ad un progetto letterario segreto che abbatte le regole sociali, mettendo tutte loro a rischio.

I primi della lista – ore 18.30 e 22.45

Regia: Roan Johnson

Trama: Storia vera di un gruppo di giovani che negli ani ’70, in Italia, finiscono per chiedere asilo politico all’Austria. Tre amici, durante una fuga in Jugoslavia si fermano a un autogrill. Lì vedono un gruppo di militari che scherzano con i mitra inneggiando alla rivoluzione. I tre amici non pensano che il giorno dopo è il 2 giugno, ma a un colpo di Stato. E’ l’inizio di una girandola di incredibili situazioni…

———————————————–

GIOVEDÌ 9 AGOSTO
Midnight in Paris – ore 16.30 e 20.30

Regia: Woody Allen

Trama: Midnight In Paris è una storia romantica ambientata a Parigi, nella quale s’intrecciano le vicende di una famiglia, in Francia per affari, e di due giovani fidanzati prossimi alle nozze; tutti alle prese con esperienze che cambieranno per sempre le loro vite. Il film è anche la storia dell’illusione di tutti coloro che pensano che se avessero avuto una vita diversa sarebbero stati molto più felici.

Detachment – Il distacco – ore 18.30 e 22.30

Regia: Tony Kaye

Trama: Henry Barthes, supplente di letteratura al liceo riceve un nuovo incarico che lo porta in una degradata scuola pubblica di periferia. Il suo mondo viene lentamente alla luce attraverso i suoi incontri con gli studenti – giovani senza speranze per il futuro – e gli altri insegnanti disillusi. Ciò che sconvolge di più la sua vita è, tuttavia, l’incontro con Erica, una prostituta adolescente scappata di casa.

——————————–

SALA OMBREROSSE

Locandina del film Tutti i nostri desideri

TUTTI I NOSTRI DESIDERI

16.30 – 18.45 . 21.15

Durata: 2h

Regia: Philippe Lioret

Trama: Claire, un giovane magistrato presso il tribunale di Lione, incontra Stéphane, anche lui magistrato ma esperto e disilluso, coinvolgendolo in un caso di una donna indebitata con un istituto di credito. Qualcosa accade tra di loro: una fusione di rivolta ed emozioni, e soprattutto l’urgenza di vivere tutto fino in fondo.

Annunci