“Tutti i santi giorni” e “Il comandante e la cicogna”, la programmazione dal 18/10

 SALA NIRVANA

TUTTI I SANTI GIORNI

15.50 – 17.45 – 19.50 – 21.45

Regia: Paolo Virzì

Durata: 1 h 42 min

Trama: Guido è timido, riservato, coltissimo. Antonia irrequieta, permalosa e orgogliosamente ignorante.
Lui portiere di notte appassionato di lingue antiche e di santi. Lei aspirante cantante e impiegata in un autonoleggio.
Si vedono solo la mattina presto quando Guido torna dal lavoro e la sveglia con la colazione.
E tutti i santi giorni si amano.
Sono i protagonisti di una divertente e romantica storia d’amore vissuta in una metropoli complicata come Roma, con dei vicini di casa rozzi, allegri e disperati e alle spalle due famiglie d’origine che non potrebbero essere più distanti.

 SALA OMBREROSSE

IL COMANDANTE E LA CICOGNA

15.30 – 17.35 – 19.40 – 21.45

Regia: Silvio Soldini

Durata: 1 h 48 min

Trama: Alba Rohrwacher veste i panni di Diana, artista sognatrice e squattrinata che fatica a pagare l’affitto ad Amanzio (Giuseppe Battiston), originale moralizzatore urbano che ha lasciato il lavoro per un nuovo stile di vita.
Valerio Mastandrea, invece, concede anima e corpo all’idraulico napoletano Leo, diviso tra il lavoro con l’aiutante cinese Fiorenzo e l’impresa di crescere i due figli adolescenti Elia e Maddalena; mentre la stravagante e affettuosa moglie Teresa (Claudia Gerini), compare e scompare in continuazione all’interno della sua casa.

Annunci