Programmazione dal 28/2

annakarenina_2012 SALA NIRVANA

ANNA KARENINA

15.45 – 18.30 – 21.15

Regia: Joe Wright

Durata: 124′

Trama: Intrappolata in un matrimonio infelice, Anna Karenina (Keira Knightley), andando contro le convenzioni della società cui appartiene seguirà il suo cuore e andrà alla ricerca di una vita migliore, salvo poi trovarsi coinvolta in una serie di situazioni ben più drammatiche e complicate di quanto aveva previsto.

Il coraggio d’un amore libero, stroncato da freddezza e convenzioni.
“Tu hai paura, io no”: sta qui l’inconciliabile differenza tra l’eroina dell’omonima opera di Lev Tolstoj e i due uomini della sua vita, ossia un glaciale marito e un giovane militare incapaci di andare fino in fondo, l’uno rassicurato dall’inviolabilità del vincolo matrimoniale (con annesso ricatto dell’affidamento della prole), l’altro attento a regole e apparenze dell’alta società.

oscarANNA KARENINA – OSCAR 2013:

MIGLIORI COSTUMI

 

 

 

lincoln_us SALA OMBREROSSE

LINCOLN

15.30 – 18.15 – 21.00

Regia: Steven Spielberg

Durata: 150′

Trama: Negli ultimi quattro mesi di vita il Presidente Abraham Lincoln, con la passione e l’umanità che gli erano propri, maturò nella sua battaglia più decisiva: tracciare un nuovo percorso per una nazione devastata, a dispetto di circostanze quanto mai avverse e di pressioni estreme sia nella vita pubblica sia nella sfera privata.
Un complesso dramma umano sconvolge l’America mentre Lincoln moltiplica gli sforzi per fermare la devastante guerra civile non solo ponendo termine al conflitto, ma lottando per far approvare il 13° Emendamento, che abolisce per sempre la schiavitù. Il gesto è una vera e propria sfida, e il Presidente deve attingere a tutte le sue capacità, al coraggio e alla forza d’animo che faranno di lui una leggenda. Lincoln deve vedersela con l’impatto delle sue azioni sul mondo e sui suoi cari. Ma la posta in gioco è ciò che per Lincoln è sempre stata la cosa più importante: costringere il popolo americano e i membri del suo governo di parere opposto a cambiare rotta e puntare più in alto, verso un bene superiore per il genere umano.

oscarLINCOLN – OSCAR 2013:

MIGLIORE SCENOGRAFIA

MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA (Daniel Day-Lewis)

Annunci