Programmazione dal 16/5

ilgrandegatsby_2013 SALA NIRVANA

IL GRANDE GATSBY

16.00 – 18.40 – 21.15

Regia: Baz Luhrmann

Durata: 143′

Trama: ”Il Grande Gatsby” narra la storia di un aspirante scrittore, Nick Carraway che lasciato il Midwest Americano, arriva a New York nella primavera del 1922, un’epoca in cui regna la dubbia moralità, la musica jazz e la delinquenza. In cerca del suo personale Sogno Americano, Nick si ritrova vicino di casa di un misterioso milionario a cui piace organizzare feste, Jay Gatsby, ed a sua cugina Daisy che vive sulla sponda opposta della baia con il suo amorevole nonché nobile marito, Tom Buchanan. E’ allora che Nick viene catapultato nell’accattivante mondo dei super-ricchi, le loro illusioni, amori ed inganni. Nick è quindi testimone, dentro e fuori del suo mondo, di racconti di amori impossibili, sogni incorruttibili e tragedie ad alto tasso di drammaticità. Uno specchio fedele dei nostri tempi moderni e delle nostre quotidiane battaglie.

clip_image001 Dal 9 al 16 maggio FESTA DEL CINEMA

Il biglietto costa solo € 3

Approfittane, giovedì 16/5 è l’ultimo giorno!

 

trenodinotteperlisbona SALA OMBREROSSE

TRENO DI NOTTE PER LISBONA

16.00 – 18.00 – 20.10 – 22.15

in programmazione fino a lunedì 20/5

Regia: Bille August

Durata: 110′

Trama: Un professore svizzero, Raimund Gregorius, mentre si reca a scuola, salva la vita di una giovane portoghese che sta per gettarsi nel fiume. L’episodio scuote l’uomo, che, leggendo il libro trovato nella giacca dimenticata sul ponte della giovane, viene preso dalla voglia di rintracciare la ragazza in Portogallo e conoscere l’autore del libro. Il viaggio gli farà scoprire la realtà di un paese vittima della dittatura di Salazar degli anni ’70, ma soprattutto, gli farà riscoprire se stesso…

lagrandebellezza SALA OMBREROSSE

LA GRANDE BELLEZZA

16.10 – 18.50 – 21.30

in programmazione dal 21/5

Regia: Paolo Sorrentino

Durata: 142′

Trama: Roma si offre indifferente e seducente agli occhi meravigliati dei turisti, è estate e la città splende di una bellezza inafferrabile e definitiva. Jep Gambardella ha sessantacinque anni e la sua persona sprigiona un fascino che il tempo non ha potuto scalfire. È un giornalista affermato che si muove tra cultura alta e mondanità in una Roma che non smette di essere un santuario di meraviglia e grandezza.

Annunci