Rassegna AIACE – Venerdì 8 agosto

Venerdì 8 agosto                                                          

SALA NIRVANA

insolitarioIN SOLITARIO 16.30 – 21.00

Regia: Christophe Offenstein
Drammatico – 96′

Yann Kermadec (François Cluzet) vede realizzarsi il suo sogno quando inaspettatamente viene chiamato a sostituire l’amico Franck Drevil (Guillaume Canet) alla partenza della Vendée Globe, il giro del mondo in barca a vela in solitario. E’ animato da un furioso desiderio di vincere ma, in piena gara, scopre a bordo la presenza di un giovane passeggero che rimetterà tutto in discussione…

Il film sarà preceduto dal cortometraggio realizzato dagli studenti del CSC Animazione – sede del Piemonte:

Sbam

venerdì 8 agosto | 16.30 di A. Prencipe, L. Latrofa, E. Casentini, F. Santomauro, F. Foglietti. musica: F. Chiara
(animazione CGI 3d – 2009, 5’11″)
Piemonte Movie 2009: premio animazione
Lui è rimasto solo con il suo cane, non riesce a dimenticare, passa ore a raccogliere sassi sulla spiaggia. Sbam racconta la fine di un amore, con un tocco di ironia.

Dream and Bass

venerdì 8 agosto | 21.00
di G. Disperati, M. Romani, G. L. Velluso. musica: A. Raise
(animazione 2d – 2011, 5’50″)
Il sogno ad occhi aperti di una vecchina che sferruzza in un parco della periferia torinese diventa un musical psichedelico animato da misteriose creature danzanti.

alabamamonroeunastoriadamoreALABAMA MONROE 19.00

Regia: Felix Van Groeningen
Drammatico – 100′

Tra Elise e Didier è amore al primo sguardo. Quell’amore raro e prezioso che unisce, talora, le persone dall’indole più diversa. Elise gestisce uno studio di tatuaggi, sua grande passione. Didier è da sempre innamorato dell’America: la patria della sua amatissima musica bluegrass che Didier interpreta suonando il banjo in un gruppo musicale. Ed è proprio il comune entusiasmo per la musica e la cultura americana ad esaltare la loro storia d’amore: Elise si unisce al gruppo di Didier e, tutti insieme, si esibiscono in travolgenti serate dove ogni performance trasuda amore, complicità e passione. Un alone magico sembra circondare questa coppia fuori dagli schemi, coronato dall’arrivo, per quanto inaspettato, della piccola Maybelle, una bellissima bambina. Ma quando all’età di sei anni Maybelle si ammala gravemente, questo cerchio perfetto di felicità che Elise e Didier si sono costruiti attorno  sembra inesorabilmente spezzarsi. La loro risposta alla sofferenza e al dolore inizia a prendere strade diverse.

Il film sarà preceduto dal cortometraggio realizzato dagli studenti del CSC Animazione – sede del Piemonte:

Arithmetique

venerdì 8 agosto
di G. Munari, D. Rovazzani. musica: da “L’enfant et les sortilèges” di M. Ravel e Colette
(animazione 2d – 2010, 4′)
Tic, tic tic… Chi ha paura dell’Aritmetica… un bambino si annoia alle prese con i compiti e piomba in un incubo. Il film è basato su un frammento dell’opera di Ravel “L’enfant et les sortilèges”.

SALA OMBREROSSE

gloriaGLORIA 16.30 – 21.00

Regia: Sebastián Lelio
Drammatico – 94′

Gloria è una cinquantottenne che si sente ancora giovane. Cercando di fare della sua solitudine una festa, trascorre le notti in cerca d’amore in sale da ballo per adulti single. La sua fragile felicità viene però a galla il giorno in cui incontra Rodolfo. L’intensa passione che nasce tra loro spinge Gloria a donare tutta se stessa, come se sentisse che questa è la sua ultima occasione, facendola volteggiare tra speranza e disperazione.

Il film sarà preceduto dal cortometraggio realizzato dagli studenti del CSC Animazione – sede del Piemonte:

Wives Supermarket

venerdì 8 agosto | 16.30
di A. Bartolini, V. Pavin, V. Trausch. voce: P. Colizzi
(animazione 2d – 2006, 4′)
Cartoons on the Bay Int. Festival on TV Animation 2007: Pulcinella Award miglior cortometraggio
Un micro-musical per raccontare i desideri di Carminio, spocchioso ometto incapace di cogliere le fantastiche offerte del “Supermercato delle mogli” e la buffa conseguenza della sua indecisione.

Sbam

venerdì 8 agosto | 21.00
di A. Prencipe, L. Latrofa, E. Casentini, F. Santomauro, F. Foglietti. musica: F. Chiara
(animazione CGI 3d – 2009, 5’11″)
Piemonte Movie 2009: premio animazione
Lui è rimasto solo con il suo cane, non riesce a dimenticare, passa ore a raccogliere sassi sulla spiaggia. Sbam racconta la fine di un amore, con un tocco di ironia.

philomenaPHILOMENA 19.00

Regia: Stephen Frears
Drammatico – 98′

Irlanda, 1952. Philomena Lee, ancora adolescente, resta incinta. Cacciata dalla famiglia, viene mandata al convento di Roscrea. Per ripagare le religiose delle cure che le prestano prima e durante il parto, Philomena lavora nella lavanderia del convento e può vedere suo figlio Anthony un’ora sola al giorno. A tre anni Anthony le viene strappato e viene dato in adozione ad una coppia di americani. Per anni Philomena cercherà di ritrovarlo. Cinquant’anni dopo incontra Martin Sixmith, un disincantato giornalista, e gli racconta la sua storia. Martin la convince allora ad accompagnarlo negli Stati Uniti per andare alla ricerca di Anthony.

Il film sarà preceduto dal cortometraggio realizzato dagli studenti del CSC Animazione – sede del Piemonte:

La fiera dei morti

venerdì 8 agosto
di F. Vecchi e B. Dossi. voce: Paolo Poli
(animazione 2d – 2004, 7’50″)
Tratto dall’omonima poesia di Aldo Palazzeschi, il film ne ripropone il gusto dell’assurdo, il sapore vernacolare e insieme raffinato, la paradossale atmosfera di una fiera di paese fra le mura di un cimitero.

Annunci