Programmazione dal 9/10

labuca

SALA NIRVANA

LA BUCA

16.00 – 18.00
20.00 – 21.50
(Martedì 14/10 unico spettacolo ore 21.50)

Regia: Daniele Ciprì

Commedia – 90′

Un cane arruffato diventa inconsapevole pretesto dell’incontro di due umanità disordinate e precarie. Morso dall’animale, Oscar (Sergio Castellitto), avvocato burbero sempre alla ricerca di spunti truffaldini, vuole trarre profitto dall’incidente e fare causa al malcapitato proprietario, Armando (Rocco Papaleo). Quando però lo scaltro avvocato scopre che Armando è in realtà un povero disgraziato appena uscito di galera dopo aver ingiustamente scontato una pena di 30 anni, l’obiettivo cambia e la posta in gioco si alza: perché non intentare una causa milionaria ai danni dello Stato?
Nel nome del riscatto, i due diventano detective alla ricerca di indizi e prove e nasce un’amicizia improbabile e divertente.

hermitage250anniversario

SALA NIRVANA

Hermitage – 250° anniversario

MARTEDI’ 14 OTTOBRE 2014

ore: 16.30 – 18.15 – 20.00

Per la prima volta nella storia il leggendario Museo di San Pietroburgo rivela i suoi segreti in una visita esclusiva. Da palazzo Imperiale a Museo di Stato è una delle più grandi collezioni d’arte al mondo: un viaggio avvincente in un mondo nascosto per immergersi nella storia e scoprire meraviglie indimenticabili.

Ingresso: Intero € 10 – Ridotto € 8

 

 

 

unepromesse

SALA OMBREROSSE

UNA PROMESSA

16.10 – 18.10
20.10 – 22.00

Regia: Patrice Leconte

Drammatico – 95′

Ambientata nella Germania dei primi decenni del secolo, la pellicola racconta la storia di un giovane di umili origini, interpretato da Richard Madden, che viene assunto come impiegato in un’acciaieria e promosso dal proprietario, Alan Rickman, a segretario personale. A causa dell’età avanzata dell’uomo, il giovane segretario si trasferisce a vivere nella sua casa. Lì incontra la moglie, una donna giovane, affascinante e riservata, interpretata dalla talentuosa Rebecca Hall. Nell’opprimente casa borghese, s’insinua presto un intrigo romantico tra la moglie e il giovane segretario, fatto di sguardi e silenzi. Ma durerà ben poco. Sarà, infatti, costretto a partire per il Messico per gestire le miniere del suo titolare e la reazione della donna rivelerà al giovane il sentimento che li unisce. Al momento della partenza, lei gli farà una promessa: al suo ritorno, dopo i due anni trascorsi in Messico, sarà sua. Separati dall’oceano, i due si scambiano lettere appassionate attendendo il giorno in cui potranno finalmente riunirsi. Purtroppo, alla vigilia del suo ritorno in Germania, scoppia la Prima Guerra Mondiale. Tutte le linee marittime fra l’Europa e il Sudamerica vengono sospese, come anche i servizi postali. Otto anni dopo, con milioni di morti e l’Europa in macerie, l’esule rientra in patria e dalla donna, che spera lo stia aspettando. L’amore e il desiderio saranno sopravvissuti all’inesorabile passare del tempo?

Annunci