Programmazione dal 15/1 e anticipazioni


hungryhearts

HUNGRY HEARTS

15.40 – 17.50 – 20.00 – 22.10

Regia: Saverio Costanzo

Italia – Drammatico – 109′

Jude è americano, Mina è italiana. S’incontrano per caso a New York. S’innamorano, si sposano e presto avranno un bambino. Si trovano così in poco tempo dentro una nuova vita. Sin dai primi mesi di gravidanza Mina si convince che il suo sarà un bambino speciale. E’ un infallibile istinto di madre a suggerirglielo. Suo figlio deve essere protetto dall’inquinamento del mondo esterno e per rispettarne la natura bisogna preservarne la purezza. Jude, per amore di Mina, la asseconda, fino a trovarsi un giorno di fronte ad una terribile verità: suo figlio non cresce ed è in pericolo di vita, deve fare presto per salvarlo. All’interno della coppia inizia una battaglia sotterranea, che condurrà ad una ricerca disperata di una soluzione nella quale le ragioni di tutti si confondono.


bigeyes

BIG EYES

16.00 – 18.00
20.00 – 22.00

Regia: Tim Burton

Usa – Drammatico – 104′

La vera storia di Margaret Keane (Amy Adams) e di suo marito Walter (Christoph Waltz), i cui dipinti dei bambini dai grandi occhi divennero un vero e proprio fenomeno negli Stati Uniti tra il 1960 e il 1970. La mano d’artista era di Margaret, ma Walter fece credere al mondo di essere il vero autore dei quadri, conquistando una fama internazionale del tutto immeritata. I due finirono con il divorziare, arrivando ad una battaglia legale senza precedenti: un duello a colpi di pennello per ristabilire la giusta paternità delle opere.


ANTICIPAZIONI: GLI EVENTI DELLE PROSSIME SETTIMANE.


 

luomoperbenePer il Giorno della Memoria, due giornate con la proiezione speciale del film

L’UOMO PER BENE – LE LETTERE DI HEINRICH HIMMLER

Il 27 e il 28 gennaio

Il 6 maggio del 1945 i soldati dell’armata americana occuparono la casa di famiglia degli Himmler a Gmund, in Germania, dove furono scoperte centinaia di lettere private, documenti, diari e fotografie. Dalla lettura di questo materiale è nato un film che svela i pensieri nascosti, gli ideali, i piani e i segreti del comandante delle SS, l’architetto della Soluzione Finale Heinrich Himmler.

Intero € 10 – Ridotto € 8


6_I_RACCONTI_DI_HOFFMANN_3_febbraio_2015

La grande stagione Live & Special torna a febbraio con

I RACCONTI DI HOFFMANN

3 febbraio – ore 19

Opera in tre atti, cantata in francese, dal METROPOLITAN OPERA DI NEW YORK  (3 ore 46 minuti)

Siamo a Norimberga, nella taverna di Luther, accanto al teatro dell’Opera dove si sta svolgendo la rappresentazione del Don Giovanniche vede come protagonista femminile Stella, ultima infatuazione di Hoffmann, che assiste all’opera. Al termine del primo atto, Hoffmann, accompagnato dal suo servo Nicklauss, entra nella taverna dove lo attende Lindorf, consigliere di Norimberga, con il paggio di Stella, Andrés, che ha un messaggio per lui da parte della sua Signora. Ma, accerchiato da un gruppo di studenti, Hoffmann, tra un sorso e l’altro di punch, comincia a narrare le sue tre grandi storie d’amore, dimentico dell’inizio del secondo atto del Don Giovanni


image002LA GRANDE ARTE AL CINEMA

REMBRANDT

Martedì 10 febbraio

Dalla National Gallery di Londra e dal Rijkmuseum di Amsterdam prende il via un viaggio alla scoperta dell’artista protagonista assoluto del secolo d’oro olandese: un viaggio tra i segreti dei volti che, come diceva Ernst H. Gombrich, solo gli occhi sagaci e attenti di Rembrandt paiono riuscire a svelare. Uno straordinario ed imperdibile appuntamento alla scoperta del Rembrandt ricco e rivoluzionario degli ultimi anni, con la serie di autoritratti e gli eccezionali chiaro scuri de La Ronda di Notte, in un mix di storia di vita dell’artista e di dietro le quinte della mostra.


wim wendersWIM WENDERS TRIBUTE

In occasione della consegna a  WIM WENDERS dell’importantissimo Orso d’oro alla carriera al prossimo Festival del cinema di Berlino, proponiamo al cinema due film simbolo del regista visionario in versione digitale restaurata:

IL CIELO SOPRA BERLINO
mercoledì 18 febbraio

PARIS, TEXAS
mercoledì 25 febbraio

Ritroveremo Marion (Solveig Dommartin), Peter Falk nei panni di se stesso (nonché di un ex angelo) e gli angeli Daniel e Cassiel (Bruno Ganz e Otto Sander), tutti indimenticabili protagonisti de Il Cielo sopra Berlino: un sincero inno alla vita terrena e alla bellezza della capitale tedesca.

Ma incontreremo anche Travis, Jane, Walt, Anne e Hunter di Paris, Texas, un film sul ricordo, un road movie che (anche grazie alla memorabile colonna sonora di Ry Cooder) avvolge lo spettatore in un viaggio sul passato che ritorna e sulla possibilità di trasformarlo in un presente buono e speranzoso.


 

748national_gallery_GNATIONAL GALLERY
Un film di Frederick Wiseman.

11 marzo 2015

Wiseman entra alla National Gallery di Londra e quel che ne esce supera di gran lunga la conoscenza dell’avventore più appassionato e frequente. Accade sempre così quando il maestro indiscusso di questo genere di documentario sceglie un soggetto. Perché Frederick Wiseman non si accosta alle cose, le penetra, ne osserva i bordi, la profondità, i doppi strati, ribaltando le prospettive per interrogarle tutte, nessuna esclusa. Con obiettività, con metodo, con la volontà di imparare tutto ciò che si può imparare, proprio lui che, a più di ottant’anni, ha così tanto da insegnare.
Con National Gallery , però, accade qualcosa di più: in un certo senso, il regista esce allo scoperto. Non è un mistero che il suo lungo fotografare la realtà, tenersi fuori scena, trasformare il documento da concreto ad astratto con la sola forza del punto di vista, sia da sempre un modo di parlare anche del dispositivo che lo rende possibile, ovvero del cinema (basta pensare che ci sono più dialoghi da antologia in quelli rubati dal suo microfono che nella maggior parte delle sceneggiature più incensate). Eppure, questa volta è davvero possibile seguire tutto il film, nella sua consueta durata-fiume che mai stanca e mai esonda, sostituendo all’oggetto dell’indagine il cinema nei suoi tanti aspetti. Il dipinto per l’inquadratura, il museo per l’industria, l’arte per l’arte.


 

 

 

 

 

 

Annunci