Programmazione dal 5/1

florencefosterjenkinsFLORENCE

Regia: Stephen Frears
Biografico/Commedia/Drammatico
110′

con Meryl Streep e Hug Grant

La strana carriera della ricchissima Florence Foster Jenkins che tentò di diventare una grande cantante senza rendersi conto di non avere talento.

Fino a domenica 8 gennaio:
15.20 – 17.30 – 18.30 – 19.40 – 21.45

Lunedì 9 gennaio:
16.00 – 18.30 – 21.30

Martedì 10 e mercoledì 11 gennaio:
16.00 – 18.10


misterfelicitaMISTER FELICITÀ

Regia: Alessandro Siani
Commedia
90′

Un uomo svogliato e fannullone si trova costretto a lavorare per pagare un’operazione molto costosa alla sorella che vive in Alto Adige.

Fino a sabato 7 gennaio:
15.00 – 16.45 – 20.40 – 22.25

Domenica 8 gennaio:
15.00 – 16.45 – 20.40

Lunedì 9 gennaio:
16.00 – 17.50 – 19.40 – 21.30

Martedì 10 e mercoledì 11 gennaio:
19.00 – 21.00


KENNETH BRANAGH THEATRE LIVE

THE ENTERTAINER

Martedì 10 e mercoledì 11 gennaio
16.00 – 20.30

Intero € 10 – Ridotto € 8

Regia di Rob Ashford
Con Kenneth Branagh, Jonah Hauer-King, Sophie McShera, Greta Scacchi
dkbt_theentertainer_local Garrick Theatre di Londra

Sullo sfondo del dopoguerra britannico, il classico moderno di John Osborne evoca il glamour squallido delle antiche sale da musica per un esame impietoso ed esplosivo di maschere pubbliche e tormenti privati. Rob Ashford dirige Kenneth Branagh nei panni di Archie Rice nella produzione conclusiva degli spettacoli della stagione del Garrick Theatre.

A recitare nei panni di Archie Rice, il protagonista di The Entertainer di John Osborne, sarà proprio Kenneth Branagh, affiancato da Phil Dunster nei panni di Graham, Gawn Grainger in quelli di Billy Rice, Jonah Hauer-King in quelli di Frank Rice, Crispin Letts come Fratello Bill, Sophie McShera a interpretare Jean Rice e Greta Scacchi nei panni di Phoebe Rice.

Ambientato in Gran Bretagna nel dopoguerra, il classico di John Osborne (celebre in Italia soprattutto per il suo capolavoro “Ricorda con rabbia”) evoca il glamour squallido del music-hall e racconta le vicende di Archie Rice, mediocre attore d’avanspettacolo che, nonostante tutto, continua ad anelare al successo. Dopo il fallimento dell’ennesimo spettacolo, Archie progetta così un nuovo numero e per l’occasione scrittura una ragazza molto giovane, promettendo di sposarla se il ricco padre di lei li finanzierà. Il progetto però non andrà a buon fine sfociando anzi in tragedia…

Annunci